Golfpeoplemag

Ultime News

Categorie

                                                                        TO MOVE…TO ROME

                                                                             IL VIAGGIO GREEN

                                                                                   
DEL MONDO

                                                                                      E-BIKE E             MONOPATTINO

DOTT E-BIKE
TEST DRIVE E-BIKE DOTT ROMA

Cosa è l’ambiente? È naturale! Comprende tutte le cose viventi e non viventi che si verificano in modo naturale, il che significa in questo caso non artificiale. Il termine viene spesso applicato alla Terra o ad alcune parti di essa. Questo ambiente comprende l’interazione di tutte le specie viventi, il clima, il tempo e le risorse naturali che influenzano la sopravvivenza umana e (sia in maniera positiva che negativa) il ciclo vitale.  Ecco questo è solo l’inizio  di una storia per un futuro migliore.

Come aiutare? Come Fare? Semplicemente forse non usare molto le auto a motore Termico e mezzi del genere, o forse pensare diversamente tutti  e non solo il popolo ma anche i presunti potenti che con le loro vetture e mezzi di trasporto fanno più rumore e smog, forse?! Un mezzo di trasporto facile da usare ,comodo e divertente fatto per muoversi in città in modo intelligente.
Dott è una azienda europea leader nel settore della micro – mobilità in sharing porta le sue nuove e-bike sulle strade di Roma e prossimamente di Milano e Ferrara. Entro la fine del anno, 10.000 e-Bike saranno disponibili nelle principali città in tutta Europa, offrendo agli utenti un nuovo modo di muoversi, potendo così scegliere, all’interno di un unica app, il mezzo sostenibile più adatto alle proprie esigenze. Le biciclette Dott sono state progettate per rendere la vita in città più facile, con l’obiettivo  di aiutare le persone a muoversi nel modo più efficienti. Finalmente  liberi da traffico  ed inquinamento. Dal design caratteristico, dotato di luci  riflettori e cestino, le bici Dott sono state create per rendere la corsa sicura e completamente da adatta a tutta la famiglia. Maxim Romain, Coo e Co-Fondatore  di Dott  ha dichiarato: Ci impegniamo ogni giorno nel liberare le città dalla congestione attraverso l’uso di mezzi  sostenibili alla portata di tutti ed il lancio delle E-Bike  rappresenta un punto  di evoluzione del nostro business. Fornendo una nuova opzione di viaggio, speriamo di incoraggiare sempre di più persone all’utilizzo di mezzi Eco- Friendly, con l’obiettivo di rendere le nostre strade meno trafficate e più piacevoli da vivere. Con una velocità massima di 25 Km/H, le bici elettrica Dott si presentano  come mezzo di trasporto efficiente e sicuro. Sarà possibile usare le è-Bike all’interno delle stesse aree Dott  già dedicate ai monopattino, per un servizio  flessibile e adatto a tutti gli spostamenti urbani.  Anche i prezzi  saranno  gli stessi dei monopattini Dott. Come pure i Pass, che saranno disponibili per ridurre i costi  degli utenti che utilizzano il servizio più frequentemente  e si potranno combinare  con i monopattini, lasciando all’utente  ad ogni occasione la scelta del mezzo più adatto, tramite un unica app. Per quanto riguarda gli aspetti operativi, le bici elettriche Dott saranno gestite con le stesse modalità della flotta dei monopattini: riparazioni, manutenzione e logistica saranno fatte in-house da operatori specializzati, nei magazzini Dott, assicurando qualità, sicurezza e affidabilità. Veicoli sono stati costruiti per durare a lungo, per essere riparati ogni qualvolta sia necessario e tutte le componenti possono essere riutilizzate o riciclate. Tutti i veicoli Dott sono compatti, silenziosi e a zero emissioni, in questo modo propongono un’offerta sostenibile per muoversi in città. Dott vuole essere un’azienda a impatto zero e per questo controlla costantemente i propri effetti sull’ambiente, ricaricando le batterie solo con energia proveniente da fonti rinnovabili e imponendo ai propri prodotti un ciclo di vita di lunga durata, in tutte le sue fasi.
La parola d’ordine è multimodalità  e per offrire sempre più scelta diversi operatori dello Sharing hanno in gamma monopattini e-bike ed in alcuni casi anche scooter elettrici. In questa ottica l’azienda in questione ha annunciato che entro la ine dell’anno metterà a disposizione 10.000 e-bike nelle principali citta dell’Europa. Ora in Italia si partirà da Roma, prossimamente anche a Milano e Ferrara.   La volontà di valorizzare i veicoli ad impatto  Zero per l’ambiente, per questo che tutti i veicoli vengono ricaricati  solo con energia proveniente da fonti rinnovabili e imponendo ai propri prodotti un ciclo di vita di lunga durata, in tute le sue fasi. È la semplicità  nell’utilizzo nel quotidiano, come abbiamo intrapreso  nel nostro piccolo viaggi attraverso la città di Roma e più precisamente nella zona Sud, Eur.  Chi non ricorda che nel mese di fine ottobre  vi è stata proprio lì in quella location, nella Nuvola di Fuksas il centro congressi e convention, costruita su una struttura di acciaio. I numeri di questa struttura, ci sono voluti 15 anni di cantieri aperti, il costo di circa 300 milioni di Euro. Il suo reddito potrebbe valutarsi per la capitale Roma di 350 milioni di Euro. 9000 mq di superficie per una sola sala, 24 sale di diversa capienza e tanto altro. Ma la cosa più importante è che è costruita con vari materiali.  Per quanto   riguarda la parte energetica della struttura è sormontata  da pannelli fotovoltaici in copertura che coprono il fabbisogno elettrico. Quindi è quasi autonoma nella sua completezza, ma tutti i prodotti sono di provenienza da industrie che usano e producono materiali non proprio eco-sostenibili e ecologici. Insomma anche loro inquinano il nostro amato pianeta. G20 a Roma, all’Eur Area di massima sicurezza. Per cui in quell’incontro dei Potenti di 20 paesi nel mondo per poter dare una mano al nostro pianeta, per migliorare la situazione ambientale, hanno discusso e sviluppato dei piani per non oltrepassare una soglia di inquinamento globale. G20 Roma, tra i leader anche medici e infermieri dello Spallanzani.  Ma ricordando e guardando i Tg internazionali abbiamo notato che molti di  loro non erano lì con vetture elettriche e/o ad impatto Zero per l’ambiente, invece con macchine enormi e pieno di Co2. Cosa è  emissioni  di co2 e dei gas ad effetto serra sono la combustione di carbone, petrolio e gas che produce anidride carbonica ed ossido di azoto ( si calcalo che le centrale  elettriche e gli altri impianti industriali siano le principali fonti di Co2).  Quindi noi cerchiamo nella nostra App, nello smartphone prodotto in catena nell’industrie internazionali, forse in Asia, E-bike per provare il servizio offerto dall’azienda Dott che utilizza non solo E-bike ma anche i monopattini, che in quel momento che stiamo utilizzando la bicicletta vediamo che un ragazzo di nazionalità sud America lascia il suo monopattino in sharing e lo fermiamo per comprendere se è utile questo servizio. Lui ci dice che è fantastica e semplice da usare.
Diamo un po’ di numeri ed info per l’uso di questo mezzo e-bike 25 km/h per la sua velocità massima e potranno essere utilizzate nelle stesse aree dei monopattini.
Ci facciamo varie domande! Per quanti saranno utili questo veicoli nelle città? E chi lo utilizzerà? Qual è il suo target dei fruitori?  Giovani o diversamente giovani? Manager o impiegati o operai? Quale sarà la produzione nel futuro? E quale è e sarà  l’uso ossia quanti chilometri dovremmo fare per aiutare la Terra ha migliorare e non inquinare? Quindi saliamo in sella a questo viaggio tra passato e futuro, una mobilità pensata sia per i giovani che non, sia per quelle persone che hanno bisogno di andare da una parte all’altra in minor tempo possibile nelle  grandi città metropolitane senza prendere mezzi pubblici e/o usare il proprio mezzo di trasporto. Così parcheggiate nelle zone limitrofi al centro e con l’app trovate il mezzo più vicino a voi e buon viaggio con attenzione mi raccomando, perché la strada è lastricata di buche e pericoli di traffico e persone che attraversano. Il futuro è nostro non lo peggioriamo! Futuro.

DOTT E-BIKE

 

 

Ultime News

Categorie

Articolo 1

Testo Articolo 1 :

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Fusce justo velit, pharetra a ultrices nec, lobortis vulputate leo. Morbi convallis mi vel sem consequat, et mattis massa venenatis. Sed suscipit nulla quis mauris suscipit sodales. Aenean varius nulla justo, id rutrum sapien luctus vitae. Sed aliquet lectus at pulvinar ultricies. Proin nisl eros, pulvinar vel nisi et, viverra porttitor leo. Proin id augue mi. Fusce vitae placerat elit. Suspendisse tellus augue, suscipit sed ornare nec, sagittis sed odio. Sed tincidunt euismod risus ac vulputate. Proin condimentum, dui eget suscipit luctus, odio dui eleifend lorem, in convallis lacus libero ac nisi. Mauris a risus nec mauris pretium vulputate quis hendrerit lorem. Maecenas viverra neque in risus euismod sollicitudin.

Mauris consequat vitae libero nec elementum. Donec a nisl eget dolor blandit hendrerit eget ac neque. Donec eu pellentesque ipsum. In hendrerit venenatis odio non aliquam. Aliquam volutpat efficitur sodales. Fusce mauris mauris, euismod sed ornare id, aliquam tempus dui. Aliquam tempor diam sed purus porta, in semper purus luctus. In varius purus nulla, non pulvinar urna molestie quis. Praesent ac arcu pulvinar, efficitur ipsum nec, ullamcorper ligula. Nam tempus augue in felis faucibus bibendum. Vestibulum faucibus purus quis nibh luctus, vel faucibus ligula aliquet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *