Golfpeoplemag

Ultime News

Categorie

AUTOMOTIVE. Audi e l’intelligenza artificiale: ChatGPT sale a bordo dei modelli di oggi e di domani

Audi Q6 e-tron quattro (03/2024)

 

LE NEWS  TRA TECNOLOGIA CHATGPT ED AUDI 

 

 

By@Patrizia Pierbattista

By @Mirella Pierbattista

By@Redazione 

Audi integra ChatGPT negli attuali modelli dotati della piattaforma modulare
d’infotainment MIB 3
• L’assistente vocale Audi delle nuove vetture con architettura elettronica E3 1.2, come
Audi Q6 e-tron, attinge a ChatGPT in forma potenziata
• Audi si avvale dell’intelligenza artificiale sia per garantire nuovi servizi ai Clienti sia
per ottimizzare i processi industriali
Tramite il servizio Microsoft Azure OpenAI Service, Audi integra il chatbot ChatGPT – basato
sull’intelligenza artificiale – nel proprio sistema d’infotainment, così da rafforzare la gestione
vocale delle vetture. Entro la fine dell’anno, i proprietari di circa due milioni di Audi prodotte a
partire dal 2021 ed equipaggiate con la piattaforma d’infotainment MIB 3 potranno interagire con
la propria auto utilizzando il linguaggio naturale e accedendo a una miriade d’informazioni. I nuovi
modelli dotati dell’architettura elettronica E3 1.2, come Audi Q6 e-tron, accederanno a ChatGPT
tramite Cerence Chat Pro quale estensione diretta dell’assistente vocale Audi.
L’integrazione di ChatGPT nel comando vocale online dei modelli Audi dotati della piattaforma
d’infotainment MIB 3 a partire dal model year 2021 amplia sensibilmente le potenzialità di controllo
touchless delle vetture. I Clienti Audi possono utilizzare la voce per gestire le funzioni d’infotainment,
navigazione e climatizzazione e, d’ora in poi, per porre domande di carattere generale. La possibilità di
chiedere informazioni utilizzando il linguaggio naturale rende la guida più sicura, in quanto il
conducente non deve distogliere lo sguardo dalla strada. ChatGPT è disponibile attraverso il cloud
Azure OpenAI Service. Alla base di questa nuova funzione vi è l’applicativo Chat Pro di Cerence Inc. che
offre l’integrazione ChatGPT a livello automobilistico.
“Con l’integrazione di ChatGPT nel comando vocale Audi, stiamo combinando i punti di forza di
entrambi i sistemi”, ha dichiarato Marcus Keith, Vice Presidente Sviluppo Interni, Infotainment e
Connettività Audi. “Oltre a molteplici funzioni a gestione vocale, i nostri Clienti potranno accedere in
modo semplice e sicuro alle informazioni basate sull’intelligenza artificiale”.
Architettura elettronica E3 1.2: AI e machine learning
Audi ha ulteriormente potenziato il proprio assistente vocale e la funzione di autoapprendimento nei
modelli dotati della nuova architettura elettronica E3 1.2, al debutto con Audi Q6 e-tron.
A bordo del nuovo SUV a elettroni è possibile attivare l’assistente pronunciando il consueto comando
“Hey Audi”, condiviso dall’intera offerta dei quattro anelli, o utilizzando il pulsante push-to-talk al
volante. L’assistente Audi riconosce automaticamente se eseguire una funzione del veicolo, cercare
una destinazione o, ad esempio, elaborare delle previsioni meteo. Il sistema, qualora non sia in grado
di rispondere a domande di carattere generale, inoltra le richieste a ChatGPT. Il guidatore non è
chiamato ad alcuna azione aggiuntiva: tutte le funzioni sono integrate nell’assistente Audi. Quanto
alla tutela della privacy, ChatGPT non ha accesso ai dati del veicolo. In aggiunta, domande e risposte
vengono cancellate entro 30 giorni in conformità alle norme sulla protezione dei dati.
In futuro sarà inoltre possibile porre domande sul veicolo, ad esempio in merito alla corretta pressione
degli pneumatici. L’uso di modelli linguistici ad ampio spettro, come quelli di Cerence, rende
particolarmente vasto il campo delle applicazioni.

AI Audi: dalla customer experience ai processi industriali
Audi mira a sfruttare appieno il potenziale dell’intelligenza artificiale per migliorare ulteriormente
l’esperienza del Cliente e al tempo stesso ottimizzare i processi aziendali. A partire dalle applicazioni
nei campi del design, della condivisione del know-how industriale e del monitoraggio della qualità. In
quest’ultimo ambito, in particolare, l’intelligenza artificiale viene già impiegata per il controllo delle
saldature a punti e il rilevamento delle imperfezioni dei lamierati all’interno del reparto presse.
Parallelamente, Audi si impegna a un utilizzo responsabile dell’AI conforme ai propri valori, alla
propria etica, alla compliance aziendale e alla “carta dei principi” che recepisce la regolamentazione
europea (Data Act e Legge EU sull’intelligenza artificiale). Un impegno che si estende alla formazione
dei dipendenti, così che possano sfruttare al meglio le future applicazioni aziendali dell’AI.

stellantis
Info@golfpeoplemag.eu

Articolo 1

Testo Articolo 1 :

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Fusce justo velit, pharetra a ultrices nec, lobortis vulputate leo. Morbi convallis mi vel sem consequat, et mattis massa venenatis. Sed suscipit nulla quis mauris suscipit sodales. Aenean varius nulla justo, id rutrum sapien luctus vitae. Sed aliquet lectus at pulvinar ultricies. Proin nisl eros, pulvinar vel nisi et, viverra porttitor leo. Proin id augue mi. Fusce vitae placerat elit. Suspendisse tellus augue, suscipit sed ornare nec, sagittis sed odio. Sed tincidunt euismod risus ac vulputate. Proin condimentum, dui eget suscipit luctus, odio dui eleifend lorem, in convallis lacus libero ac nisi. Mauris a risus nec mauris pretium vulputate quis hendrerit lorem. Maecenas viverra neque in risus euismod sollicitudin.

Mauris consequat vitae libero nec elementum. Donec a nisl eget dolor blandit hendrerit eget ac neque. Donec eu pellentesque ipsum. In hendrerit venenatis odio non aliquam. Aliquam volutpat efficitur sodales. Fusce mauris mauris, euismod sed ornare id, aliquam tempus dui. Aliquam tempor diam sed purus porta, in semper purus luctus. In varius purus nulla, non pulvinar urna molestie quis. Praesent ac arcu pulvinar, efficitur ipsum nec, ullamcorper ligula. Nam tempus augue in felis faucibus bibendum. Vestibulum faucibus purus quis nibh luctus, vel faucibus ligula aliquet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *