Golfpeoplemag

Ultime News

Categorie

Rogo nel club della Ryder Cup, struttura a fuoco forse per un cortocircuito. Pm apre un fascicolo

Rogo nel club della Ryder Cup, struttura a fuoco forse per un cortocircuito. Pm apre un fascicolo

By@Patrizia Pierbattista

By@Mirella Pierbattista

@Redazione

Paura oggi pomeriggio al Golf Club Marco Simone di Guidonia, l’impianto sportivo che lo scorso fine settimana ha ospitato la Ryder Cup, uno degli eventi golfistici internazionali più seguiti al mondo. Un incendio ha infatti interessato una delle strutture del villaggio costruito in occasione della competizione, sprigionando una nube di fumo altissima e visibile anche da Roma. Sul posto sono interventi i vigili del fuoco per spegnere le fiamme. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito nell’incidente. Il rogo, secondo quanto si è appreso, si sarebbe sviluppato intorno alle 17:30 e avrebbe avvolto una struttura in acciaio e vetro installata in occasione della Ryder Cup, che si è chiusa domenica scorsa con la vittoria dell’Europa sugli Stati Uniti. 

L’incendio è stato segnalato in una delle strutture di ospitalità temporanea a destra del primo fairway del Marco Simone Golf & Country Club – dice un portavoce della Ryder Cup Europe – Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno rapidamente domato l’incendio e nessuno è rimasto ferito“. Le fiamme, aggiunge il portavoce, “non si sono diffuse oltre la struttura ricettiva e non ci sono stati danni al campo da golf o ad altre strutture“. Tantissime le immagini e i video che sono stati postati sui social, nei quali si vedono le fiamme avvolgere completamente una struttura di tre piani di circa 120 metri quadrati nei pressi della diciottesima buca. Una densa nube di fumo si è presto levata in cielo rendendo l’aria irrespirabile, mentre alcuni giocatori impegnati sui campi da golf adiacenti, sorpresi da quanto stava accadendo, hanno cercato di trovare riparo. 

Info@golfpeoplemag.eu

Ultime News

Categorie

Articolo 1

Testo Articolo 1 :

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Fusce justo velit, pharetra a ultrices nec, lobortis vulputate leo. Morbi convallis mi vel sem consequat, et mattis massa venenatis. Sed suscipit nulla quis mauris suscipit sodales. Aenean varius nulla justo, id rutrum sapien luctus vitae. Sed aliquet lectus at pulvinar ultricies. Proin nisl eros, pulvinar vel nisi et, viverra porttitor leo. Proin id augue mi. Fusce vitae placerat elit. Suspendisse tellus augue, suscipit sed ornare nec, sagittis sed odio. Sed tincidunt euismod risus ac vulputate. Proin condimentum, dui eget suscipit luctus, odio dui eleifend lorem, in convallis lacus libero ac nisi. Mauris a risus nec mauris pretium vulputate quis hendrerit lorem. Maecenas viverra neque in risus euismod sollicitudin.

Mauris consequat vitae libero nec elementum. Donec a nisl eget dolor blandit hendrerit eget ac neque. Donec eu pellentesque ipsum. In hendrerit venenatis odio non aliquam. Aliquam volutpat efficitur sodales. Fusce mauris mauris, euismod sed ornare id, aliquam tempus dui. Aliquam tempor diam sed purus porta, in semper purus luctus. In varius purus nulla, non pulvinar urna molestie quis. Praesent ac arcu pulvinar, efficitur ipsum nec, ullamcorper ligula. Nam tempus augue in felis faucibus bibendum. Vestibulum faucibus purus quis nibh luctus, vel faucibus ligula aliquet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *